Come calcolare i bit al secondo – trododeifiori

Come calcolare i bit al secondo – trododeifiori
Quando scarichi un file, il tuo computer visualizza istantanee della velocità di download del file. L’unità di misura più piccola per i dati è un “bit”, con un “byte” contenente otto bit. Un bit è abbreviato con una “b” minuscola, mentre il byte utilizza una “B” maiuscola. Prefissi come kilo, mega e giga, significano rispettivamente migliaia, milioni e miliardi. Pertanto, la dimensione del file per un breve video può essere visualizzata come 10 MB o 10 milioni di byte. Usando la matematica di base, puoi calcolare una velocità media di download nell’unità più piccola: bit al secondo. Istruzioni
Calcola bit al secondo
1

tieni traccia del tempo necessario per completare un download fino al secondo. Inoltre, nota la dimensione del file scaricato.
2

Prendere nota del dispositivo utilizzato per la misurazione finale del download. Ad esempio, un piccolo download, come un documento di testo, potrebbe avere una dimensione di circa 100 KB, che è sinonimo di kilobyte. Un file più grande, come i video, può mostrare le sue dimensioni in megabyte.
3

Moltiplicare qualsiasi unità misurata in “byte”, sia kilobyte, megabyte o gigabyte, per otto per trovare il numero di bit. Quindi moltiplica il numero per il suo prefisso. Ad esempio, se la dimensione del file è 10 MB (megabyte), moltiplica 10 volte 1,000,000 per trovare il numero di bit. Quindi, dividi il numero di bit per il numero di secondi che il download ha impiegato per calcolare la velocità in bit al secondo.