Come disattivare gli aggiornamenti automatici in Windows XP – trododeifiori

Come disattivare gli aggiornamenti automatici in Windows XP – trododeifiori
L’impostazione predefinita in Windows XP ha gli aggiornamenti automatici abilitati. Questo serve per mantenere aggiornato il tuo sistema con importanti correzioni di sicurezza e altri aggiornamenti pertinenti. Puoi disattivare la funzione di aggiornamento automatico temporaneamente o permanentemente. La disabilitazione temporanea di questa funzione è rapida. La rimozione permanente della funzione di aggiornamento automatico è un po’ più complessa e richiede di accedere all’editor del registro ed eseguire diverse funzioni. Se scegli di rimuovere in modo permanente la funzionalità di aggiornamento automatico, puoi comunque aggiornare manualmente il software sul sito Web di Windows Update. Istruzioni
disabilitare temporaneamente gli aggiornamenti automatici
1

Fare clic sul pulsante “Start” nell’angolo in basso a sinistra dello schermo. Scorri verso il basso fino a Pannello di controllo.
2

Seleziona “Aggiornamenti automatici” facendo doppio clic sull’icona, che aprirà la finestra di dialogo Aggiornamenti automatici. Scegli “Disabilita aggiornamenti automatici” e fai clic su “Applica”.
3

Eliminare il blocco Aggiornamenti automatici facendo clic su “OK”.
Permanenza Disattiva Aggiornamenti automatici
4

Fare clic sul pulsante “Start”, quindi andare su “Esegui”. Nella casella “Apri”, digita “regedit” e fai clic su “OK” per aprire l’editor del registro, che è diviso in due sezioni. Scorri a sinistra fino a trovare la seguente chiave: “HKEY_LOCAL_MACHINE” e aprila. Vai a “Software <Microsoft <Windows <Versione corrente <Disinstalla”. Fai doppio clic su “Disinstalla”. Scorri verso il basso fino a “Esporta” per aprire la casella Esporta file di registro. Fai clic su “Desktop” nel pannello di sinistra Digita “Disinstalla” nel Casella del nome del file e fare clic su “Salva”.
5

Vai al pulsante “Start” e fai clic su “Esegui” e digita “regedit” nella casella Apri. Fare clic su “OK” per aprire la finestra dell’editor del registro, divisa in sinistra e destra. Trova la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE sul lato sinistro della finestra e fai doppio clic su di essa. Scorrere fino a Software e Microsoft e Windows NT e VERSIONE CORRENTE e Opzioni di esecuzione file immagine.
6

Seleziona la cartella Opzioni di esecuzione file immagine e fai clic con il pulsante destro del mouse su di essa. Scorri verso il basso fino a “Nuovo”, quindi la “chiave”. Immettere “wupdmgr.exe” per denominare la nuova sottochiave della cartella. Seleziona la sottochiave “wupdmgr.exe” facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essa. Scorri verso il basso fino a “Nuovo”, quindi fai clic su “Valore stringa. ”Digitare” Debugger ”per nominare il nuovo valore di stringa. Seleziona “Debugger” e fai clic sul letto. Immettere “ntsd” nella casella della data di valuta. Fare clic su “OK”.
7

Scegli la scheda “File” nella parte superiore dello schermo. Scorri verso il basso fino a “Esci”.