Come eliminare i file in remoto su un MacBook Pro

Come eliminare i file in remoto su un MacBook Pro
Quando utilizzi un computer Apple con sistema operativo Mac OS X, elimini i file spostandoli nel Cestino e poi svuotandolo. Tuttavia, se sei lontano dal tuo laptop MacBook Pro, ma utilizzi un altro Mac sulla stessa rete, puoi connettere in remoto il tuo MacBook Pro ed eliminare i file. I file remoti vengono eliminati immediatamente e non possono essere spostati nel cestino per l’archiviazione temporanea. Cose di cui hai bisogno per i computer Mac con OS X 10.5 o successivo
Vedi altre istruzioni
1

Fare clic sull’icona “Finder” nel dock nella parte inferiore dello schermo.
2

Seleziona il nome del tuo MacBook Pro dall’elenco “Condiviso” sul lato sinistro della finestra.
3

Fare clic sul pulsante “Connetti come” nell’angolo in alto a destra della finestra.
4

Seleziona il pulsante di opzione “Utente registrato”, quindi inserisci un nome utente e una password amministrativi per MacBook Pro.
<br> 5

Premi il pulsante “Connetti” per connetterti in remoto al MacBook Pro e apri il suo disco rigido nella finestra del Finder.
6

Seleziona il file che desideri eliminare dal disco rigido di MacBook Pro. Per selezionare più file, tieni premuto il tasto “shift” e fai clic su ciascuno di essi.
7

fare clic con il tasto destro su uno dei file selezionati e scegliere “Sposta nel cestino” dal menu che appare. <Br> Foto 8

Premi “Elimina” nella finestra di dialogo. Invece di spostare i file remoti nel Cestino, Finder li eliminerà immediatamente dal disco rigido del MacBook Pro.