Come riparare bucato macchiato da candeggina

Vestiti sbiancati per sbaglio

Se avete appena tirato fuori dalla lavatrice il vostro paio di pantaloni neri preferiti e vedete macchie di candeggina ovunque, non è la fine del mondo. Succede spesso a molte persone. La maggior parte degli errori di sbiancamento avviene per caso, ad esempio quando si aggiunge la candeggina al lavaggio dei capi colorati. Nonostante l’uso di rimedi per eliminare o trattare le macchie di candeggina, l’area che contiene la macchia potrebbe essere danneggiata in modo permanente. Prima di gettare i pantaloni nel cestino più vicino, sperimentate diverse tecniche per risolvere le antiestetiche macchie di candeggina sui pantaloni neri.

Colorate le macchie con un pennarello indelebile nero. Questa opzione consente di sfumare il colore sullo sfondo nero e di nascondere le aree sbiancate. Si noti che non si tratta di una soluzione permanente, in quanto il pennarello finirà per sbiadire dopo quattro o sette lavaggi, o per diventare viola in caso di lavaggi ripetuti.

Seguire le istruzioni riportate sulla confezione. Nella maggior parte dei casi, i pantaloni devono essere immersi in una soluzione di acqua e colorante per un determinato periodo di tempo. Al termine, si lavano i pantaloni in lavatrice per rimuovere il colorante in eccesso e si asciugano. Una volta completato l’intero processo, potrete indossare i vostri pantaloni neri appena tinti.

Muy interesante:  Come riparare altoparlante tweeter

Epiduo sbianca i vestiti

Se siete in lavanderia e un po’ di candeggina schizza sui vostri jeans neri, niente panico! Per quanto sembri impossibile, nella maggior parte dei casi è possibile rimediare a queste macchie incolori e sbiancate. Basta imparare a togliere la candeggina dai vestiti.

Il modo più semplice per eliminare la candeggina dai vestiti è quello di utilizzare prodotti domestici comuni come l’alcol per sfregamento, il bicarbonato di sodio e l’aceto per invertire gli effetti della decolorazione. Anche la tintura dell’indumento o alcuni metodi di lavaggio possono rimuovere la macchia. Se tutto il resto fallisce, il riutilizzo dell’indumento o il rammendo con tecniche di cucito possono nascondere la macchia di candeggina.

In questo articolo troverete nove metodi per rimuovere o nascondere una macchia di candeggina. Scoprirete anche come funziona la candeggina. Infine, troverete alcuni consigli su come evitare le macchie di candeggina nei vostri vestiti.

La candeggina per uso domestico rende incolori le particelle di sporco e di macchia e ne allenta la presa per facilitarne il lavaggio. Per questo motivo, e perché la candeggina fa un ottimo lavoro per ravvivare i bianchi, si consiglia di usarla nel lavaggio.

Muy interesante:  Come riparare dalla pioggia la terrazza

Candeggiare i vestiti bianchi

La candeggina può facilmente macchiare i tessuti, la tappezzeria e persino i tappeti se non si fa attenzione. Purtroppo, si tratta di un prodotto domestico comune che è difficile evitare di usare. Una volta che la candeggina toglie il colore a qualcosa, si potrebbe pensare che la macchia incolore sia permanente. Ma se agite rapidamente con alcool trasparente per trattare le piccole macchie o i tessuti scuri; una soluzione diluita di tiosolfato di sodio per trattare le macchie più grandi sui tessuti; e detersivo liquido per lavastoviglie o aceto bianco per trattare tessuti, tappezzeria e tappeti, potreste essere in grado di invertire o sbiadire la macchia di candeggina prima che si formi.

Sintesi dell’articoloPer eliminare le macchie di candeggina dai vestiti, iniziate sciacquando accuratamente il tessuto sotto l’acqua fredda finché l’odore di candeggina non scompare. Quindi, imbevete un batuffolo di cotone in alcol chiaro, come gin o vodka, e strofinatelo sulla macchia: questo aiuterà a diluire il colorante nel tessuto e a coprire l’area sbiancata. Lasciate asciugare il materiale all’aria prima di lavarlo per eliminare l’alcol in eccesso. Per eliminare le macchie di candeggina dai tappeti, mescolate 1 cucchiaio di detersivo liquido per lavastoviglie con 2 tazze di acqua calda e tamponate la macchia con un panno pulito. Lasciate che la soluzione penetri nel tappeto per 5 minuti prima di tamponare nuovamente con un panno pulito e acqua fredda. Una volta asciutto, passare l’aspirapolvere per ripristinare la consistenza naturale del tappeto. Per altri consigli, tra cui come usare l’aceto bianco diluito per togliere le macchie dalla tappezzeria, continuate a leggere!

Muy interesante:  Come riparare foro di proiettile su auto nel 45

Riparare le macchie di candeggina

Mio padre, 89 anni, vive con noi in un appartamento separato, annesso alla nostra casa. C’era la possibilità che qualcuno venisse a trovarlo, così sono andata da lui per fare una pulizia veloce… con gli abiti che indossavo per la giornata. Errore numero uno.

Spero che non dobbiate mai usare questa idea, ma se vi capiterà, sarete parsimoniosi come me e salverete la vostra camicia preferita. Sharpie produce così tanti pennarelli indelebili colorati che credo possa funzionare per tutti i tipi di inconvenienti causati dalla candeggina.  Fate sempre una prova per assicurarvi che il colore corrisponda.