Come riparare il ponte di una chitarra

Blisstime 2 set 4pz 6 s

Il ponte della vostra chitarra resiste fino a 200 libbre di tensione delle corde, ma è fissato alla chitarra con nient’altro che colla. È ragionevole pensare che, dopo anni di utilizzo della chitarra, il ponte possa iniziare ad allentarsi. Se si solleva troppo o rimane allentato per troppo tempo, può influire sul suono della chitarra. C’è anche il rischio che il ponte stesso si rompa. Se il ponte è incrinato, sostituitelo con uno nuovo. Tuttavia, se il ponte è ancora intatto, è possibile reincollarlo in modo che la chitarra suoni come quando era nuova. Non si tratta necessariamente di una riparazione facile, quindi se non vi sentite a vostro agio a lavorare sulla chitarra, rivolgetevi a un tecnico o liutaio esperto per la riparazione.[1]

Colla per la riparazione del ponte della chitarra

Le chitarre acustiche possono essere progettate per suonare bene o per durare nel tempo, ma non possono essere entrambe le cose. La maggior parte dei costruttori cerca di trovare una via di mezzo e molti riescono a trovare un equilibrio perfetto. Tuttavia, le chitarre sono per lo più fatte di legno e a volte il legno non collabora. Occasionalmente vediamo questo tipo di problema: un ponte acustico che si stacca. Questa chitarra in particolare era piuttosto problematica e ci è stato detto che molti altri liutai non volevano nemmeno tentare di ripararla. Ma noi siamo il tipo di persone che non sanno dire di no a una sfida, quindi eccoci qua!

Muy interesante:  Come riparare la plasti a

Ecco alcune foto preliminari di come si presentava questa chitarra quando è arrivata. Si trattava probabilmente del peggior caso di sollevamento del ponte di un’acustica che abbiamo mai visto: il ponte si stava staccando, il top era gravemente deformato e la piastra del ponte sotto il top era incrinata e deformata. Ahi!

Qualcuno aveva già tentato di ripararlo, con un lavoro piuttosto scadente. Aveva reincollato il ponte senza affrontare adeguatamente il problema alla radice della deformazione del top e, come se non bastasse, aveva imbullonato il ponte!

Fender American Vintage

All’esterno, l’utensile è infilato in una base di ottone in modo che sia ben saldo e una piccola maniglia in stile rubinetto fa girare la fresa. La fresa si infila più a fondo nella base all’esterno, mentre all’interno le lame incidono un incavo a forma di piatto nella piastra del ponte.

Muy interesante:  Come riparare vetro auto

Questo utensile è lo specchio del tagliapiatti. Il primo taglia un piatto nella piastra del ponte (si pensi alla forma negativa) e questo taglia una forma positiva per riempire lo spazio. L’inserimento delle spine è un po’ complicato, ma molto meno della rimozione di un’intera piastra del ponte. La cosa più importante da ricordare è di allineare la venatura dei tappi con quella della piastra del ponte esistente (la direzione della venatura della piastra dovrebbe essere idealmente perpendicolare a quella della tavola armonica).

Per questioni di spazio, è possibile incollare solo tre spine alla volta, quindi vengono installate in due fasi. Dopo che la colla si è asciugata, è facile ripulire la riparazione con un po’ di carteggiatura.

Vale la pena di menzionare il “Plate Mate”. Si tratta di un pezzo di lamiera di ottone con un supporto adesivo che può essere attaccato alla piastra del ponte. È preforato per un paio di interlinee comuni. Stew Mac li vende come soluzione rapida per una platina usurata, ed è giusto così. Ci sono molti strumenti il cui valore potrebbe non giustificare una piastra del ponte sostituita o rattoppata. Questi hanno il loro posto ma, se avete una bella chitarra, mi orienterei verso una riparazione più simpatica e più “bella”.

Muy interesante:  Come riparare il clacson della punto

Parti di chitarra Mlaval ma

Questa è una guida passo passo per la sostituzione del ponte di una chitarra acustica. La sostituzione del ponte di una chitarra può essere necessaria se il ponte è danneggiato o si stacca. Si tratta di un’operazione piuttosto semplice che può essere eseguita molto facilmente seguendo questa semplice guida in 10 passi. Non sono necessarie precedenti esperienze di riparazione di chitarre o strumenti speciali per eseguire questa operazione. Basta fare attenzione, seguire i passaggi e il risultato sarà ottimo!

Questa è una buona guida Mitchell. Incoraggerei chiunque si cimenti in questo tipo di lavoro a guardare alcuni video su YouTube di Ted Woodford. Egli approfondisce molto le varie insidie della rimozione dei ponti, che non sono sempre così semplici. Personalmente non credo che questa riparazione possa essere classificata come “facile”. Chitarre diverse possono avere legami adesivi molto difficili. Una volta ho dovuto rimuovere un ponte di una Taylor, che è stato un vero e proprio tormento togliere e rimontare in modo pulito. Il ponte può anche deformarsi una volta liberato dal top, quindi è una buona idea fissare il ponte su una superficie piana conosciuta. Apprezzo comunque i passaggi che hai illustrato qui.