Kit per la riparazione delle crepe delle piastrelle

Se notate una scheggiatura significativa in una piastrella del bagno o della cucina, è possibile ripararla. La scelta è tra la sostituzione della piastrella (descritta di seguito) o la sua riparazione. Molti negozi di casalinghi e di forniture offrono kit per la riparazione delle schegge delle piastrelle. Questi kit sono costituiti essenzialmente da uno stucco epossidico o di altro tipo catalizzato e da un sigillante di superficie, di solito uno spray.

Seguite attentamente le indicazioni del produttore. Probabilmente dovrete prima mescolare lo stucco. Quindi applicarlo sulla zona scheggiata e lasciarlo asciugare completamente. È necessario carteggiare leggermente l’area riparata senza graffiare la parte circostante della piastrella. Una volta che la riparazione delle piastrelle scheggiate è liscia, si applica il sigillante di superficie.

Per le piastrelle screpolate si hanno un paio di scelte. È possibile sostituire la piastrella o incollarla. In entrambi i casi, è necessario rimuovere almeno una parte della piastrella rotta. Per rimuovere una piastrella, seguite i seguenti passaggi:

Se si vuole solo riparare la piastrella di ceramica incrinata, è necessario rimuovere con cautela la parte rotta della piastrella e pulire il mastice e la malta come indicato sopra. Quindi si può utilizzare la colla per piastrelle per incollare la piastrella al suo posto. Se si riesce a far aderire il collante al resto della piastrella, la crepa dovrebbe scomparire. Una volta asciutto l’adesivo, stuccare dove necessario.

Muy interesante:  Come riparare braccio lampadario in murano

Epossidico per la riparazione delle crepe delle piastrelle

Questo articolo è stato scritto da Mike Katona. Mike Katona è uno specialista del fai-da-te e cofondatore di ShabbyChicHouse. Con un’esperienza che risale ai primi anni 2000, è specializzato nella costruzione di nuove case, nella progettazione di case e nell’arredamento. Mike è stato pubblicato in pubblicazioni come Real Homes e MSN Lifestyle. È stato anche nominato uno dei 100 migliori blogger di Feedspot per il miglioramento della casa.

Le piastrelle sono un rivestimento per pareti e pavimenti molto resistente e durevole, ma non sono indistruttibili. Le piastrelle possono essere realizzate in ceramica, gres porcellanato, pietra di cava o terracotta (argilla) e sono vulnerabili ai danni causati da qualsiasi oggetto abbastanza pesante o forte da rompere questi materiali. Una piastrella può persino rompersi da sola se nasconde un difetto del produttore o se è installata su un sottofondo irregolare. Fortunatamente, le piastrelle incrinate possono essere riparate e non è necessario essere un pavimentista per poterlo fare. Se avete una piastrella rotta che deve essere sostituita, seguite questi passaggi su come riparare le piastrelle.

Questo articolo è stato scritto da Mike Katona. Mike Katona è uno specialista del fai-da-te e cofondatore di ShabbyChicHouse. Con un’esperienza che risale ai primi anni 2000, è specializzato nella costruzione di nuove case, nella progettazione e nell’arredamento della casa. Mike è stato pubblicato in pubblicazioni come Real Homes e MSN Lifestyle. È stato anche nominato uno dei 100 migliori blogger di Feedspot per il miglioramento della casa. Questo articolo è stato visualizzato 41.593 volte.

Muy interesante:  Come riparare il fard

Come riparare le piastrelle incrinate del pavimento senza sostituirle

Quando si tratta di decorare una parete o un pavimento, non si può sbagliare con le piastrelle. Sono robuste, durature e facili da installare. Tuttavia, per quanto le piastrelle siano robuste, come qualsiasi altra cosa, se vengono costantemente calpestate o se le sedie da pranzo vengono costantemente trascinate su di esse, è possibile che si verifichino occasionalmente scheggiature, graffi o crepe. In questo caso, niente panico: siamo qui per aiutarvi! Le guide che seguono vi aiuteranno a far tornare le vostre piastrelle da parete e da pavimento in forma smagliante!

Il problema più comune delle piastrelle per pavimenti sono le piccole scheggiature, che possono verificarsi intorno ai bordi. Sono più visibili sulle piastrelle più scure e mettono a nudo la ceramica o la porcellana più chiara sottostante. Esiste un semplice trucco per coprire le scheggiature delle piastrelle, che probabilmente si trova in un cassetto di casa vostra. Lo smalto per unghie!

Basta trovare una tonalità adatta (o mescolare due colori per trovare la tonalità giusta) e poi dipingerla sulla scheggiatura! Con il passare del tempo, lo smalto potrebbe scurirsi. In questo caso, basta applicare un po’ di solvente per unghie e riapplicare la miscela originale. Questo consiglio vale anche per i graffi!

Muy interesante:  Come riparare cluster danneggiati

Come riparare le piastrelle rotte sul pavimento

Per far aderire completamente le piastrelle alla parete, l’intonaco sottostante deve essere adeguatamente primerizzato. Al momento della posa delle piastrelle sulle pareti, assicuratevi di applicare il primer alle piastrelle e all’area circostante. Il primer contribuirà a rendere l’area impermeabile con uno strato sottile e duraturo che terrà le piastrelle saldamente in posizione e impedirà all’acqua di raggiungere le pareti.

Il prodotto utilizzato per la primerizzazione delle piastrelle prima dell’installazione è solitamente a base di lattice o di olio, che gli conferisce una qualità idrorepellente. Il primer deve essere applicato su tutta la superficie della parete prima della posa delle piastrelle.

È importante spruzzare su ogni giuntura delle piastrelle un sigillante per fughe, una volta che la stuccatura è stata eseguita e le piastrelle sono nella giusta posizione. Se si salta questo passaggio fondamentale, l’acqua può facilmente penetrare dietro le piastrelle e farle cadere dalla parete. È quindi fondamentale acquistare un buon sigillante che abbia anche proprietà antimicotiche. In questo modo si eviterà lo sviluppo di muffe e funghi.

Se la piastrella non è ancora caduta del tutto, ma è ancora rotta, è necessario rimuovere i pezzi di piastrella rimasti (anche quelli più piccoli). Durante la rimozione della piastrella rotta, assicuratevi di non danneggiare accidentalmente le piastrelle adiacenti su tutti i lati.