Come riparare una tabella delle partizioni nel comando DOS – trododeifiori

Come riparare una tabella delle partizioni nel comando DOS – trododeifiori
I dischi rigidi a volte perdono dati a causa di anni di utilizzo e deterioramento del file system. Questo scenario non è del tutto raro, tuttavia, è possibile eseguire un semplice comando DOS per ripristinare le tabelle delle partizioni del disco rigido. Ciò richiede l’avvio direttamente in MS-DOS sul tuo computer Windows. Potrebbe essere necessario inserire il disco di avvio di Windows ricevuto con il pacchetto di installazione. Se non si dispone di un floppy di avvio DOS, è possibile trovare e scaricare un floppy di avvio senza alcuni siti. Il comando FDISK è la funzione principale che ti consentirà di impostare le tabelle delle partizioni. Istruzioni
1

eseguire il backup dei file e dei supporti importanti prima di correggere le tabelle delle partizioni. Perderai dati importanti sulle tabelle delle partizioni e sul disco rigido.
2

Inserisci il disco di avvio di Windows nell’unità se stai utilizzando Windows 95, 98 o Me. Riavvia il tuo computer. Premere il tasto “F8” durante la prima schermata di avvio per ottenere il prompt dei comandi di MS-DOS. Se stai utilizzando Windows XP o versioni successive, inserisci un’unità libro DOS nell’unità CD-ROM o nella porta USB, la riga di comando verrà caricata automaticamente dopo l’avvio
3

digita “fdisk” senza le virgolette. sulla riga di comando.
4

premere il tasto “1” quando richiesto. Ciò consente di selezionare “Crea partizione DOS o unità logica DOS” dal menu Opzioni FDISK. Premi il tasto “Invio” sulla tastiera.
5

Premere “1”, selezionando” Crea partizione DOS primaria. ”Quindi premere il tasto “Invio”.
6

personalizzare la dimensione della partizione quando richiesto. Il programma FDISK chiederà quale tipo di file system desideri, incluso FAT32 o FAT16. Puoi anche accettare la dimensione della partizione predefinita.