Come scrivere un programma per verificare se una stringa è palindroma o meno – trododeifiori

Come scrivere un programma per verificare se una stringa è palindroma o meno – trododeifiori
I palindromi sono parole che hanno gli stessi caratteri avanti e indietro. Non fanno distinzione tra maiuscole e minuscole e non prendono in considerazione la punteggiatura e gli spazi bianchi, quindi assicurati di rimuovere questi caratteri dalle stringhe prima di testare la stringa. “Radar” e “macchina da corsa” sono due esempi di palindromi. Puoi scrivere una funzione per controllare i palindromi in qualsiasi linguaggio di programmazione, come C++, Visual Basic o PHP, ma la sintassi per ogni linguaggio e funzione di cui hai bisogno è diversa in ogni caso. Istruzioni
C + +
1

Apri un file C++ del programma. Posiziona il cursore all’inizio del file
2 Tipo di

il seguente codice:.

# Includere

#includere <br>

usando lo spazio dei nomi std;

Queste righe includono i file di intestazione necessari e inseriscono lo spazio dei nomi da usare
3

Inserisci il cursore dove vuoi controllare. per palindromi. Digita il seguente codice:
parola a catena

;

palindromo bool;

cout<<“Inserisci una stringa:”;

cin>> parola;

La prima riga crea una variabile stringa. Il secondo crea una variabile booleana che contiene il valore se la stringa è palindroma o meno. La terza riga chiede all’utente di inserire una stringa e la quarta salva nella variabile stringa
4 Tipo di

il seguente codice:

for (int x = 0; x. <word.length () -1; x + +) {

if (! parola [x] = ”) {

if (tolow (parola [x]) = tolower (! word [word.length () – (x +1)])) {

palindromo = falso; pausa

;

} Else {

palindromo = vero; }}

}

il ciclo inizia controllando la stringa. La prima istruzione if controlla se il carattere è uno spazio. Se è così, lo ignora. L’istruzione if successiva converte la stringa in lettere minuscole e confronta la stringa invertita, carattere per carattere. Se nessuno dei caratteri non corrisponde, la funzione si interrompe perché la catena non è palindroma. Altrimenti è un palindromo e la variabile booleana è vera
5

Digita il seguente codice:.

If (palindromo) cout << “La stringa è palindroma”;

else cout << “La stringa non è palindroma”;

Queste righe servono per verificare la variabile palindroma e se vera informa l’utente che la stringa è palindroma. Altrimenti, dice all’utente che non lo è.
Visual Basic
6

Apri un nuovo programma Visual Basic. Fare doppio clic sui controlli Label, TextBox e Button per aggiungere uno di ciascuno per la forma. Disponili come vuoi.
7

Fare doppio clic sul controllo “Button1” per aprire la subroutine “Button1_Click”. Digita il seguente codice:

Dim As String = prima di UCase (TextBox1.Text)

prima = Sostituisci (prima, “”, “”)

posteriore Dim As String = StrReverse (anteriore)

La prima riga crea una variabile stringa. Trasmette il messaggio che l’utente digita nella casella di testo e converte i caratteri in maiuscolo. La seconda riga rimuove tutti gli spazi dalla stringa. La terza riga fa una copia della stringa originale, ma inverte i caratteri
8

Digita il seguente codice:.

Se avanti = indietro Allora

Etichetta1. text = “La stringa è un palindromo. ”

Altro

Label1.Text = ”La stringa non è palindroma. ”

End If

l’istruzione if controlla se le due stringhe sono uguali. Se lo sono, la stringa originale inserita dall’utente è palindroma. Se non sono uguali, la catena non è palindroma.
PHP
9

aprire un file HTML. Inserisci il cursore dove vuoi controllare i palindromi
Tipo 10

il seguente codice:.

<p> Digita una parola:

Foto

Questo crea una forma che richiede all’utente di inserire una stringa in una casella di testo. Quando l’utente fa clic sul pulsante Invia, il modulo passa la stringa alla funzione PHP
11

Digita il seguente codice:. ?

<Php

if (isset ($ _POST [‘parola’])) {

$ parola = strtolower ($ _POST [‘parola’]);

$ patterns = array (‘//’, ‘/ [^ \\ sa- Z0-9] /’);

$ parola = preg_replace ($ modelli, ”, $ parola);

if ($ parola == strrev ($ parola)) {echo ‘La stringa è un palindromo. “;

} else {echo ‘La stringa non è palindroma. ‘;}}

>? ;

La prima riga apre un tag PHP. Il secondo verifica se l’utente ha inviato una stringa e, in tal caso, ottiene la stringa, converte tutti i caratteri minuscoli e la salva in una variabile. La riga successiva crea un array con modelli di sostituzione all’interno della stringa, come punteggiatura e spazi vuoti. La funzione utilizza quindi la funzione “preg_replace” per rimuovere questi caratteri extra dalla stringa. Infine, la funzione verifica se la stringa è uguale all’inverso della stringa e, in caso affermativo, informa l’utente che la stringa è palindroma e, in caso contrario, comunica all’utente che la stringa non è .