Cosa significa pulire il disco rigido – trododeifiori

Cosa significa pulire il disco rigido – trododeifiori
? Cancellare un disco rigido significa cancellare tutte le informazioni presenti sul disco e gli utenti lo fanno per vari motivi. Puoi cancellare un disco rigido prima di reinstallare Windows o cancellare un disco rigido prima di donarlo o darlo a qualcun altro per usarlo. Puoi anche cancellare un disco rigido prima di riciclarlo o smaltirlo, in modo che nessuno possa recuperare i dati personali dall’allenamento abbandonato. Hai a disposizione diversi mezzi per distruggere i dischi rigidi, a seconda che tu intenda riutilizzare o meno il materiale. Formattazione

Il metodo più semplice per cancellare un disco rigido è formattarlo. Questo distrugge le informazioni di allocazione dei file sul disco, rendendolo effettivamente vuoto e permettendoti di riempirlo con nuovi programmi e dati. Tuttavia, non distrugge le informazioni che erano presenti in precedenza ed esistono alcune utilità che possono ricostruire la tabella dei file e recuperare i dati da un’unità formattata. Pertanto, dovresti utilizzare questo metodo di pulizia del disco solo se verrai reindirizzato per utilizzare l’unità da solo.
Cancellazione sicura

Per cancellare i dati in modo sicuro, è necessario sovrascriverli. Quando si formatta un’unità e si reinstallano i programmi, cosa che accade naturalmente, il sistema sovrascrive lo spazio originariamente occupato dai file preformattati. Se non prevedi di riutilizzare l’unità da solo, puoi utilizzare uno dei tanti programmi disponibili che sovrascriveranno intenzionalmente tutte le aree della strada per impedire il recupero dei dati. Questi programmi possono effettuare più passaggi attraverso l’unità, scrivendo strati di dati spazzatura, impedendo a chiunque di ricostruire qualcosa di utile. Dovresti usare questo metodo se dai l’unità a qualcun altro, poiché cancella l’unità, ma lascia il materiale in una condizione che può essere riutilizzata.
Pulizia elettromagnetica
<br>

Se hai intenzione di sbarazzarti di un disco rigido obsoleto, puoi pulire l’unità in modo rapido ed efficiente con un elettromagnete. Gli smagnetizzatori e le gomme per cancellare i nastri sfusi espongono il materiale a forti campi magnetici, distruggendo efficacemente tutti i dati sui piatti. Tuttavia, questo metodo distrugge anche le tracce di controllo essenziali utilizzate dall’unità per gestire i dati e impedirà a chiunque di riutilizzare l’unità. Questo metodo funziona bene per la cancellazione sicura dei dati, ma dovresti usare queste funzioni solo su dischi destinati al riciclaggio.
Danno fisico

Se non hai accesso a un elettromagnete, o vuoi semplicemente assicurarti che nessuno possa recuperare tutti i tuoi dati, puoi cancellare l’unità usando danni fisici. . I metodi comuni includono la frantumazione del disco con un martello o un altro strumento pesante, la perforazione del disco o l’estrazione dell’unità e il graffio o il danneggiamento in altro modo dei piatti. Indipendentemente dal metodo utilizzato, il danno fisico è molto efficace nel rendere inutilizzabile un’unità. Naturalmente, è necessario utilizzare tutte le precauzioni di sicurezza necessarie durante l’utilizzo di questo metodo, per evitare di ferire se stessi o gli altri.