La differenza tra diagnostica e risoluzione dei problemi per un computer – trododeifiori

La differenza tra diagnostica e risoluzione dei problemi per un computer – trododeifiori
la diagnostica e la risoluzione dei problemi sembrano sinonimi, ma descrivono due passaggi diversi nella risoluzione dei problemi con il software e l’hardware. Questo non è un processo semplice, poiché devi prima identificare il problema e poi seguire i passaggi specifici per risolverlo. La risoluzione dei problemi è un termine comunemente usato per descrivere l’intera procedura, ma è accurato solo in occasioni specifiche. Diagnosi definita

Diagnosi deriva dalla parola greca “diagignosko”, che significa “conoscere dentro e fuori”, ma usata sia in greco che in inglese come “discernere” o “distinguere”. Pertanto, per diagnostica del computer si intende il processo di identificazione di un problema e della sua causa. Questo è il primo passo in qualsiasi processo di risoluzione dei problemi perché senza riconoscere il problema non è possibile seguire il metodo corretto per risolverlo.
Esempi di diagnosi

la diagnostica è un compito che possono svolgere sia tecnici informatici (o utenti con buone conoscenze) che software specifici. Ad esempio, quando non puoi eseguire un DVD sul tuo computer, uno specialista può dirti se il problema riguarda il driver o il software. I programmi antivirus possono eseguire automaticamente la scansione del sistema per distinguere il percorso di un problema, mentre la finestra “Stato della connessione alla rete wireless” nel sistema operativo Windows 7 ha un pulsante “diagnostica” per aiutarti a identificare i problemi con la connessione a Internet.

Risoluzione dei problemi Definizione

La risoluzione dei problemi è la seconda e ultima parte integrante del processo di risoluzione dei problemi. Una volta identificato il problema, si adottano misure specifiche per risolverlo. Come lo definisce il dizionario “Merriam-Webster”, la risoluzione dei problemi è il compito di effettuare riparazioni a macchinari e attrezzature tecniche di un operaio specializzato. Tuttavia, la risoluzione dei problemi può anche essere compito di applicazioni appositamente progettate, come “Risoluzione dei problemi di connessione di Windows Live Messenger”, in cui è sufficiente premere un pulsante e lasciare che il programma faccia il resto.
Risoluzione dei problemi Spiega l’intero processo

In alcune occasioni, il termine “risoluzione dei problemi” spiega correttamente l’intero processo. È quando si esegue un processo di prova ed errore per correggere un problema. I manuali dei computer possono avere una sezione “risoluzione dei problemi”, che elenca una serie di problemi e soluzioni speculative. Ad esempio, per “Non ho una connessione Internet” potresti ricevere la risposta “Accendi il router”, seguita da altre attività più complicate. L’accensione del router potrebbe non essere il problema, ma attraverso questo processo di prova ed errore, coprirai tutte le possibili cause senza dover prima diagnosticare il problema.