Vantaggi e svantaggi del riconoscimento dei caratteri con inchiostro magnetico – trododeifiori

Vantaggi e svantaggi del riconoscimento dei caratteri con inchiostro magnetico – trododeifiori
L’ultima riga di tutti gli assegni stampati negli Stati Uniti e in molti altri paesi, tra cui il Regno Unito e diversi paesi europei, è stampata con una famiglia di caratteri speciali e tecnologia nota come MICR (pronuncia myker). MICR è l’acronimo di “riconoscimento dei caratteri con inchiostro magnetico”, una tecnica utilizzata principalmente dalle compagnie aeree per la verifica e dalle banche di biglietti per verificare la validità degli assegni firmati e migliorare la sicurezza. Tuttavia, la tecnologia è costosa e spesso poco pratica se utilizzata nelle piccole imprese. I caratteri MICR vengono stampati con un inchiostro magnetico o un toner all’ossido di ferro. Un lettore (o scanner) MICR magnetizza i caratteri MICR prima di decodificare l’intero testo. I caratteri vengono quindi sottoposti a una testina di lettura MICR, un dispositivo che converte i caratteri in forme d’onda, che vengono quindi identificate dal sistema. Vantaggio: migliore leggibilità ed elevata sicurezza

L’utilizzo di un inchiostro a base di ossido di ferro garantisce la leggibilità dei caratteri MICR anche se un documento è oscurato da vari segni o sovraccaricato. I sistemi MICR offrono un elevato livello di sicurezza poiché i caratteri MICR devono seguire un formato rigoroso e utilizzare un preciso inchiostro all’ossido di ferro, rendendo i documenti difficili da falsificare
. Vantaggio: piccola decrittazione Tasso di errore Foto

Il tasso di errore di lettura dei caratteri magnetici è basso rispetto ad altri sistemi di riconoscimento dei caratteri. Gli scanner MICR decifrano i caratteri in modo accurato e accurato, a condizione che soddisfino gli standard stabiliti dall’American National Standards Institute (ANSI) e dall’American Bankers Association (ABA). Ad esempio, di solito c’è solo un errore di lettura ogni 20.000-30.000 controlli elaborati da uno scanner MICR.
Inconveniente: . Standard di tempo Consumo

La stampa MICR è impegnativa, regolazione precisa ma difficile da raggiungere standard, il che è uno svantaggio in termini di dispendio di tempo. L’American National Standards Institute (ANSI) implementa e gestisce tutti gli standard di stampa MICR. Definisce requisiti specifici per i caratteri MICR, la registrazione MICR, il contenuto della carta – umidità e grana del toner e adesione. Tutti i caratteri MICR devono soddisfare i requisiti ANSI. Lo standard X9.27 del 1995 stabilisce gli standard dei caratteri mentre lo standard ANSI X9.7 – 1990 specifica il posizionamento della linea dei caratteri magnetici. Inoltre, i due standard pubblicati attualmente utilizzati per MICR includono gli standard ABA dell’American Bankers Association (ABA) 092200 e 092700, che stabiliscono come e dove i caratteri MICR vengono stampati sull’assegno. ABA 092200 specifica i requisiti di stampa MICR e ABA 092 700 specifica i siti di stampa e posizionamento. Le politiche MICR che non soddisfano questi standard portano a controlli rifiutati nelle banche ed errori di elaborazione in altri stabilimenti
Inconveniente: . Hardware costoso

I lettori MICR sono costosi e in grado di riconoscere i caratteri MICR scritti in un formato specifico. Le stampanti MICR funzionano con cartucce di inchiostro che costano molto di più delle normali cartucce di toner. A partire da marzo 2010, una singola cartuccia di toner HP 05A MICR costa $ 110 e una cartuccia di toner HP 42X MICR costa $ 248, rispetto al prezzo di una singola cartuccia a getto d’inchiostro HP 60XL che costa $ 33.